La vecchia ferrovia Olgiate-Brivio-Airuno: una greenway nel PLIS del Monte di Brianza

Domenica scorsa abbiamo partecipato alla camminata lungo la vecchia ferrovia Olgiate - Brivio - Airuno.  Ci siamo mossi dove fino a poco tempo fa correvano i treni, circondati da splendidi scorci e panorami che stupiscono l'occhio impreparato che vorrebbe questa terra tutta grigiore e capannoni.

   

 Abbiamo camminato lungo la linea immaginaria dove i paesi finiscono e si sparpagliano in rare cascine sulle pendici del Monte di Brianza. Lungo questo percorso abbiamo visto anche cose che fino a poco tempo fa non si potevano scorgere: guardando bene a monte, abbiamo visto un'area che forse dopo travagliatissime vicende sta per uscire dal tunnel e diventare parco.

Abbiamo voluto illuderci un pò, ed abbiamo pensato di camminare lungo un confine, che se attraversato ci porta in prati e boschi che valgono non più un tanto al metro quadro, ma che valgono qualcosa di più, qualcosa di diverso.
Abbiamo realizzato che molte persone la pensavano allo stesso modo su quel confine, tra cui alcuni sindaci che hanno provato ad attraversarlo.
Continuando a camminare, abbiamo scoperto che questo percorso ed il suo intorno interessavano molto: universitari che lavorano a progetti sulle greenway (pare che l'Università di Milano proponga un corso di laurea proprio sull'argomento), ricercatori interessati alla fauna dei torrenti e dei laghetti brianzoli.
Alcuni di noi hanno accolto gli escursionisti alla fine del percorso ad Olgiate, ed hanno distribuito informazioni e mappe dei sentieri. Vicino a noi c'era un ristoro offerto dal G.A.S. di Olgiate con un'azienda agricola biologica del Parco del Curone: un'azienda che "guarda il di là del proprio naso" (del profitto n.d.a.) come ci hanno spiegato. 

Insomma, abbiamo respirato davvero una bella atmosfera domenica, un bel momento di scambio con chi frequenta la nostra zona per apprezzarne le sue caratteristiche. 
La greenway sulla ex-ferrovia, se adeguatamente curata, potrà sicuramente essere un altro punto forte dell'offerta del PLIS, che continua rivelare nuovi aspetti di grande interesse tra valli e colline del Monte.

 

 

Vi invitiamo a partecipare al sondaggio (richiede solo 2 minuti) sulla greenway:
https://www.quicksurveys.com/s/b9N4B

NB Attualmente la ex-ferrovia non può essere percorsa senza autorizzazione.

Stefano
Associazione Monte di Brianza

Commenti

Aggiungi un commento