Per Farfalle sul Monte di Brianza (puntata n.15)

 

 
Con la primavera ritornano le farfalle sul Monte di Brianza e quindi ricominciano le osservazioni e le ricerche… Comincio col descrivervi una bella farfalla di colore verde che in queste ultime settimane sta volando in diverse zone del Monte di Brianza.
 
ARGO VERDE
Callophrys rubi
(nell'immagine sopra)
 
Periodo di osservazione: aprile-maggio, sui prati soleggiati e lungo i sentieri con arbusti fioriti del Monte di Brianza. Questa piccola farfalla (l’apertura alare è di circa 30 mm) presenta la pagina superiore delle ali bruna, mentre il rovescio è di un bel verde brillante. La femmina ha anche il rovescio delle ali bruno con sfumature verdastre alla base.
 
E’ diffusa in tutta Italia e può raggiungere anche la quota di 2000 m. Vive preferibilmente ai margini dei boschi e lungo le siepi di ginestre ed eriche. I bruchi si nutrono delle foglie tenere, dei fiori e dei frutti non ancora maturi. Le piante ospiti sono leguminose, erica o rovo.
 
 
 
Continua…alla prossima puntata
 
 
Testo e foto di Laura Farina                                                            

Commenti

Aggiungi un commento