Per Farfalle sul Monte di Brianza (puntata n.13)

LATONIA (Issoria lathonia)
 
 
Giorno 26 luglio 2011, temperatura circa 20°C
 
Ho osservato questa piccola farfalla in volo sui prati della piccola frazione di Biglio, mentre mi stavo incamminando verso Consonno. La latonia ha le ali di color rosso mattone con macchie circolari scure. La sua particolarità risiede nel disegno del rovescio delle ali posteriori: presenta infatti grosse macchi color argento che sembrano specchi che risplendono al sole ad ogni movimento. E‘ una farfalla che ama il caldo, predilige frequentare il margine dei boschi, i terreni incolti, i prati e i pendii soleggiati dalle pianure alle montagne. Spesso si posa volentieri sul terreno o sui sassi caldi. Il bruco è di colore bruno-grigio. Con macchie color ruggine, una fascia bianca e numerose spine sul dorso, vive sulle viole, sui rovi e anche su altre piante erbacee.
 
 
E’ possibile osservare l’adulto in volo da aprile ad ottobre. Se ne sta posato volentieri sui fiori di Buddleja, del cui nettare è particolarmente ghiotto. Questa specie è una buona migratrice in quanto è in grado di percorrere lunghe distanze spostandosi da sud a nord del continente europeo.
 
(Continua…alla prossima puntata)
 
Foto e testo di Laura Farina

 

 

Commenti

Aggiungi un commento