Comitato: presenza sul territorio ed interlocutori

Con lo scopo di diventare una realtà seria e credibile sul territorio, il Comitato di volta in volta valuterà quale potrà essere l’interlocutore che meglio assolverà a questo bisogno. Obbiettivo che si realizza attraverso la presenza, la visibilità e la riconoscibilità. Ecco che allora amministrazioni comunali si potranno alternare a parrocchie, enti o ad associazioni. Con la massima libertà che il Comitato ritiene essergli propria. E’ in questo contesto che desideriamo ringraziare don Mario, parroco di Garlate che ha permesso che il comitato potesse essere presente durante la manifestazione  “Festa delle corti di Garlate” per la raccolta delle firme.
Franco Orsenigo (portavoce Comitato)

Commenti

Aggiungi un commento